BLOG

IL METODO “SEGRETO” PER ELIMINARE QUALSIASI ANSIA DA ERRORE IN PISTA

Ballare la salsa con disinvoltura e divertirsi al 100% è possibile!

Rueda

Gli appassionati di ballo come me potranno sicuramente capire la sensazione di non sentirsi ancora sicuri in pista, senza riuscire a lasciarsi andare e a divertirsi con il partner e le altre coppie.

Mi capitava spesso di estraniarmi con l’immaginazione ascoltando alla radio la mia canzone preferita di salsa, ritrovandomi improvvisamente sul lungo mare di una spiaggia cubana, a ballare a piedi nudi una salsa veloce con il partner. Salvo poi ritornare alla realtà e rendermi conto che, nonostante alcuni corsi di salsa, ancora non mi sentivo pronto a farmi trascinare completamente dal ritmo, riuscendo a guidare con sicurezza la dama.

Mi è successo, a questo punto, di pensare “Forse non sono adatto, meglio lasciar perdere”. Ma nel ballo, non c’è un prototipo di ballerino perfetto. C’è il ballerino che non riesce a resistere al suono della musica, che ha i piedi che si trascinano spontaneamente in pista e le dita delle mani che si muovono in base a quella canzone che hai ascoltato, andando a ballare la sera prima. È la passione che conta, quella che spinge a non farsi rapire dal confort del divano e che fa guardare Ballando con Le Stelle dicendo “Come mi piacerebbe partecipare per ballare tutti i giorni, tutto il tempo!”

Così, ho deciso di non mollare e mi sono reso conto di quanto i maestri e il gruppo di ballerini, che condividono con te l’energia della pista da ballo, contino.

Il coinvolgimento che si crea con il ballo sociale è tutta un’altra cosa. È una danza che si balla in gruppo, nei locali da persone comuni appassionate e che, dopo una lunga giornata di lavoro, vedono nella pista da ballo una delle poche occasioni per poter staccare davvero la mente dai problemi di tutti i giorni. Inoltre, è un ballo adatto a tutti, senza limiti di età ed è perfetto per fare nuove conoscenze o per condividere nuove passioni con il partner. Basta imparare pochi e semplici passi per poter volteggiare in pista. Insomma, si balla semplicemente per divertirsi con il proprio partner e le altre coppie.

Un esempio di ballo sociale è proprio la RUEDA DE CASINO!

Rueda significa appunto ruota ed è nel nome che risiede l’unicità di questa danza. Ci si muove in cerchio, scambiandosi i partner e questo permette di creare una vera e propria armonia di gruppo. In questo modo, la Rueda diventa un momento magico di condivisione, non solo della pista da ballo ma anche delle emozioni e dell’energia che trascina e travolge i ballerini della ruota. Si potrebbe quasi dire che i partecipanti riescano a “respirare” la ruota, interiorizzando i movimenti e diventando un’unica cosa con il gruppo.

Se vi siete incuriositi ecco qui un breve video per farvi immergere nel ritmo della Rueda!

L’attenzione dei ballerini si rivolgerà al partner, al gruppo e soprattutto al Cantador, ossia “colui che chiama le figure”. È abbastanza normale trovare differenze dei nomi delle figure tra una scuola e l’altra. Questo perché è vero che la Rueda De Casino nasce a Cuba, intorno agli anni ’50, in un contesto sociale dei club cubani ma il suo sviluppo avviene in un contesto urbano, nelle piazze e nei collegi, passando da una Rueda ballata in Son Cubano fino ad arrivare al ballo che conosciamo oggi come Rueda De Casino. Per questa “mezcla” di danza, come si direbbe in spagnolo, le figure sono state continuamente modificate e reinventate, facendo però sempre riferimento ai passi base del Casino Cubano (della Salsa).

Per potersi divertire con la Rueda, infatti, è sufficiente conoscere le basi che vi permetteranno di imparare velocemente e mettere in pratica qualsiasi variante venga chiamata dal Cantador.

Ecco, la Rueda per me è tutto questo e rappresenta quello che io insieme al team di InPista! pensiamo che sia vivere il ballo. Racchiuderei tutto in tre semplici parole: condivisione, energia, passione.

CURIOSITA’: sapevate che a Cuba veniva messa una bottiglia di Rum al centro del cerchio e chi sbagliava l’esecuzione delle figure era costretto a bere un sorso come “punizione”?

Diciamo che noi eviteremo il Rum e vi offriremo un ottimo aperitivo ma se sbaglierete le figure… rideremo semplicemente tutti insieme, divertendoci!

A questo punto, mi rivolgo nuovamente a voi appassionati… vorreste lanciarvi in questa esperienza travolgente? InPista! organizza il corso RUEDA proprio per voi!

Per saperne di più, cliccate qui per tutte le info!

Vi aspetto!

Ivan

Chi sono

Ivan Marchitto, esperto in balli sudamericani e proprietario della scuola Centro Danza Muevelo di Ivrea.

Gli Ultimi Articoli

Seguici

Dove siamo

Il Centro Danza Muevelo si trova a Ivrea, in Corso Vercelli 332/L, dietro alla concessionaria automobilistica Peugeot e a pochi passi dall’ipermercato Penny Market.

Accedi al tuo account

Registra un nuovo Account